Schematicamente, la tecnologia RFID in negozio crea valore a tre livelli successivi
: ottimizzazione del rifornimento negozio (livello 1 Approvvigionamento), ottimizzazione del riassortimento della superficie di vendita (livello 2 Vendite negozio) e ottimizzazione della capacità cross-channel (livello 3 Omnicanale).

Una soluzione RFID in azione genera un flusso continuo di dati non elaborati (movimenti o cambiamenti di stato di un articolo) utilizzati immediatamente per aggiornare il database e, se necessario, attivare una richiesta di azione. Questo flusso può anche essere perfezionato per estrarre i dati commerciali chiave: identificazione rapida dei best e dei flop, rilevamento proattivo degli articoli problematici (fitting o pricing), tracciamento di associazioni vincenti di articoli, ecc. il tutto in negozio come nel cross-channel. Questi dati sono sfruttabili per creare valore per tutti i magazzini della rete e il sito web

Un bonus che può fare la differenza, all’era del Big Data.

Aggiornamento a volontà della visione delle scorte presenti nel punto vendita (entrate-uscite, prodotti constatati rubati, prodotti dichiarati rubati tramite algoritmo) e ottimizzazione dei riapprovvigionamenti (riduzione delle rotture di stock e degli eccessi di scorte).

Questo sistema permette di controllare dinamicamente l’offerta alla vendita, di seguire i movimenti interni, di gestire il piano di merchandising e il reparto, essere avvisati se un riassortimento è necessario e possibile (funzione di autoapprendimento), se occorre effettuare un riordino o se il piano di merchandising non è rispettato.

Possibilità di effettuare tutti i tipi di ricerca (con o senza localizzazione “a caldo”) o di inventari rotanti. Controllare la qualità del lavoro degli operatori e accedere a una gamma completa di statistiche intelligenti

Conoscere in tempo reale la disponibilità effettiva “alla vendita” di ciascun articolo in ogni negozio: proporre più offerte on line riducendo i buffer di scorte

Disporre di tutti gli strumenti per creare una rete di negozi “hub” in grado di prendere in carico gli ordini on line fornendo servizi avanzati inaccessibili ai Pure-Players: e-prenotazioni, click & collect, express delivery.